dal 21 al 25 novembre 2022

FIGLI DEL SOLE

FIGLI DEL SOLE

di Majid Majidi (Iran, 2020)

dai 13 anni

per scuole secondarie di primo grado e di secondo grado

Nei sobborghi di Teheran, il piccolo Ali e i suoi amici vivono alla giornata, guadagnando da vivere tra lavoretti e piccoli furti. Ma Ali sembra aver trovato la risposta ai loro problemi. Pare vi sia un tesoro nascosto sottoterra, che potrebbe cambiare per sempre le loro vite. Raggiungerlo, però, non è così facile, perché il gruppo di ragazzi deve accedere a un tunnel sotterraneo, su cui è stato costruito un edificio, che ospita la Scuola del Sole, un istituto di beneficenza. Non arrendendosi ai primi ostacoli, Ali e i suoi amici decidono di iscriversi all'istituto che si occupa di educare i bambini poveri per sottrarli alla strada e al lavoro minorile, così da avere il via libera e addentrarsi nel misterioso tunnel.


Temi: la povertà e lo sfruttamento minorile, l'infanzia negata, i diritti dei bambini e delle bambine; il valore della conoscenza, dell’istruzione e della cultura.


Note: Il film, presentato in concorso al Festival di Venezia 2020 con il patrocinio dell'UNICEF, è stato scelto per rappresentare l'Iran nella categoria per il miglior film internazionale ai Premi Oscar 2021.

Vota

FIGLI DEL SOLE

Qual è il tuo giudizio sul film? Quante stelline gli attribuisci da 1 a 5?
Vota il filmScarsoSufficienteBuonoMolto buonoEccellente Vota il film

001

Grazie per il tuo voto!

con il contributo di

comune bari.png

in partenariato con